AVVISO - OBBLIGO COMUNICAZIONE PEC


OBBLIGATORIETÀ ISCRIZIONE

Si ricorda che, in base alla legge 3/18 “Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute”, l’iscrizione all’Ordine Professionale è obbligatoria per tutti i professionisti che esercitano la professione sanitaria e che nell’esercizio della professione senza iscrizione si configura il reato di  esercizio abusivo della professione sia nell’ambito di attività libero professionale, che nell’ambito di rapporti di lavoro dipendente subordinato pubblico o privato. Diversamente si incorre nelle sanzioni di cui all’art. 348 cp che è stato sostituito ed oggi così recita:Chiunque abusivamente esercita una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 10.000 ad euro 50.000. La condanna comporta ……omissis…. altresì la interdizione da uno a tre anni dalla professione o attività regolarmente esercitata ………….omissis”.

In merito alle conseguenze civili si sottolinea inoltre che, l’attività professionale svolta in mancanza di iscrizione è priva di riconoscimento contrattuale e di tutela, mentre in ipotesi di procurati danni a terzi, la richiesta di risarcimento nei tuoi confronti sarebbe inevitabile, senza possibilità alcuna di difesa.


 

Seleziona un articolo da leggere

Circolare INAIL - Speciali elargizioni a favore dei familiari superstiti degli esercenti le professioni sanitarie, di assistente sociale e degli operatori socio-sanitari deceduti a causa del contagio da COVID-19.

Circolare n.5 del 18 gennaio 2023 -Fnopi

A seguito dell’emanazione del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 271, l’articolo 22-bis ha previsto l’istituzione di un fondo destinato alla corresponsione di speciali elargizioni a favore dei familiari superstiti degli esercenti le professioni sanitarie, di assistente so-ciale e degli operatori socio-sanitari deceduti a causa del contagio da COVID-19.
Il fondo è stato istituito presso la Presidenza del Consiglio dei ministri con la dotazione di 15 milioni di euro.
Con decreto del Ministro per le pari opportunità e la famiglia, di concerto con il Ministro della salute, del 22 settembre 2022 sono state emanate le relative disposizioni di attuazione che prevedono la collaborazione dell’Inail, successivamente disciplinata dall’accordo stipulato in data 29 dicembre 2022.
L’INAIL ha quindi emanato la Circolare n. 1 del 3 gennaio 2023 con cui si forniscono le istruzioni per la presentazione delle istanze e l’erogazione della speciale elargizione agli aventi diritto.
Quindi partire dal 3 gennaio 2023 è possibile presentare le istanze per il riconoscimento della speciale elargizione a carico del Fondo istituito presso la Presidenza del Consiglio dei ministri a favore dei familiari superstiti degli esercenti le professioni sanitarie, degli assistenti sociali e degli operatori socio-sanitari impe-gnati nelle azioni di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 che durante lo stato di emergenza abbiano contratto una patologia alla quale sia conseguita la morte per effetto diretto o come concausa del contagio da Covid-19.

L’istanza deve essere presentata entro e non oltre il 4 marzo 2023 esclusivamente mediante il servizio “Speciali elargizioni familiari vittime Covid-19” disponibile sul portale Inail al seguente percorso: Servizi per te> Lavoratore. Per l’accesso al servizio è necessario essere in possesso di Spid, Cns o Cie.


Le istruzioni per la compilazione e la trasmissione dell’istanza sono disponibili nella sezione Guide manuali operativi>Speciali elargizioni familiari vittime Covid-19.
Eventuali richieste di ulteriori informazioni e di assistenza possono essere inoltrate tramite il servizio “Inail risponde” e nel sotto riportato link è possibile visionare tutta la documentazione relativa https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/avvisi-e-scadenze/avviso-speciale-elargizione-fami-liari-superstiti-covid19.html
Da informazioni assunte presso l’INAIL tale procedura non confligge - e quindi si può sommare - a quanto elargito, per le stesse finalità e agli stessi destinatari, dal fondo FNOPI #NoiConGliInfermieri o anche dal fondo "Sempre con voi" della Protezione Civile.
Cordiali saluti.

Il Consiglio Direttivo, le Commissioni d'Albo ed il Collegio dei Revisori dei Conti OPI di Latina Vi AuguranoAuguri di Buone Feste

Protocollo 0005875/2022/ipasv_lt/LT/P

Anno 2022 Titolo II Classe 01 Fascicolo 1                                                    

Latina, 21/11/2022

 ASSEMBLEA ORDINARIA

DEGLI ISCRITTI ALL’ORDINE DELLE PROFESSSIONI INFERMIERISTICHE DI LATINA

Avrà luogo presso la sede dell’ Ordine delle Professioni Infermieristiche di Latina (OPI di Latina) – Sala Conferenze - in Viale P.L. Nervi 228 scala P - 04100 Latina alle ore 20.30 del giorno 13 dicembre 2022.

Per disposizione legislativa l’assemblea in prima convocazione è valida solo se registra la presenza di almeno un quarto degli iscritti. Qualora non si dovesse raggiungere il quorum nella prima convocazione l’assemblea si terrà il giorno dopo in seconda:

CONVOCAZIONE 14 dicembre 2022

ORE 18.00

presso la Sala Conferenze della sede OPI di Latina,  in Viale P.L. Nervi 228 scala P, 04100  Latina, LT

 

Ordine del Giorno:

  1. Relazione programmatica della Presidente;

  2. Bilancio Preventivo Anno 2023 -Discussione ed approvazione.

E' possibile consultare il Bilancio di cui al punto 2 - nella SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE- BILANCI del sito istituzionale di questo Ordine.

 

La Presidente

Annunziata PICCARO

Protocollo 0005878/2022/ipasv_lt/LT/P

Anno 2022 Titolo I Classe 03 fascicolo 2                                                   

Latina, 21/11/2022

 

   A tutti gli Iscritti

 COMUNICATO

Si comunica che, in occasione del periodo natalizio, la segreteria di questo Ordine resterà chiusa nei seguenti giorni dal 22 dicembre 2022 al 30 dicembre 2022 (compresi).

Il giorno 02 gennaio 2023 la segreteria riprenderà il consueto orario di apertura al pubblico.

Cordiali saluti.

 

La Presidente

Annunzia PICCARO

 

Si rende noto che, secondo quanto previsto dall’art. 7 del DL 31ottobre 2022, n. 162, il termine della sospensione dall’albo, già fissato al 31 dicembre dal DL 44 del 2021 e ss.mm., è stato anticipato al 1° novembre 2022, di conseguenza le  sospensioni (di natura non disciplinare ma ex lege) dall’esercizio della professione infermieristica di cui all’art. 4, comma 4, DL 44/2021, cessano di avere efficacia dal 2 novembre 2022.

 

La Presidente

Annunziata PICCARO

GIORNATA MONDIALE PREMATURITA'

COMUNICATO

Si comunica che dal giorno 08 agosto 2022 al 26 agosto 2022 (compresi), in occasione del periodo estivo, la segreteria di questo Ordine rimarrà chiusa.

Le attività di segreteria riprenderanno regolarmente dal giorno 29 agosto 2022.

 

 La Presidente

     Annunziata Piccaro

 

Consiglio Europeo degli Enti Regolatori delle Professioni InfermieristicheUS National Library of Medicine-National Institutes of HealthEnte Nazionale di Previdenza e Assistenza della Professione InfermieristicaFederazione Nazionale Ordini Professioni InfermieristicheMinistero della saluteAgenzia Nazionale per i Servizi Sanitari RegionaliFacebook Ordine