OBBLIGATORIETÀ ISCRIZIONE

Si ricorda che, in base alla legge 3/18 “Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute”, l’iscrizione all’Ordine Professionale è obbligatoria per tutti i professionisti che esercitano la professione sanitaria e che nell’esercizio della professione senza iscrizione si configura il reato di  esercizio abusivo della professione sia nell’ambito di attività libero professionale, che nell’ambito di rapporti di lavoro dipendente subordinato pubblico o privato. Diversamente si incorre nelle sanzioni di cui all’art. 348 cp che è stato sostituito ed oggi così recita:Chiunque abusivamente esercita una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 10.000 ad euro 50.000. La condanna comporta ……omissis…. altresì la interdizione da uno a tre anni dalla professione o attività regolarmente esercitata ………….omissis”.

In merito alle conseguenze civili si sottolinea inoltre che, l’attività professionale svolta in mancanza di iscrizione è priva di riconoscimento contrattuale e di tutela, mentre in ipotesi di procurati danni a terzi, la richiesta di risarcimento nei tuoi confronti sarebbe inevitabile, senza possibilità alcuna di difesa.

 

Si informano gli iscritti a questo Ordine delle Professioni Infermieristiche di Latina che è disponibile il servizio gratuito tramite Pec (Posta Elettronica Certificata)di invio dei certificati d’iscrizione all’albo professionale esenti da bollo (di cui alla TABELLA in allegato). Non saranno prese in considerazione le richieste per gli usi per cui è prevista l’imposta di bollo.

 IMPORTANTISSIMO

 1) La richiesta dovrà essere trasmessa dal proprio indirizzo Pec all’indirizzo Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., unitamente    alla    copia del documento  di riconoscimento  (le richieste pervenute tramite e-mail ordinarie (non pec) o fax NON saranno prese in considerazione);

2) I certificati saranno redatti con firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3, comma 2 del dlgs n. 39/93;

3) Per richiedere un certificato per uso esente da bollo tramite PEC, utilizzare l’apposito modulo  allegato di seguito.

 Si ricorda che i certificati d'iscrizione rilasciati da questo Ordine non possono essere prodotti agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi. Legge 12 novembre 2011, n. 183 che modifica il D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445.

 In sostituzione i dati richiesti possono essere autocertificati.

 Si ricorda che il certificato ha validità sei mesi dalla data del rilascio.

Chi NON fosse dotato di indirizzo di PEC potrà fare richiesta a questo Ordine (che la fornisce gratuitamente agli iscritti in regola con la tassa d’iscrizione, compresa quella dell’anno corrente) seguendo le indicazioni presente nella apposita sezione PEC di questo sito.

 

N.B Le richieste di rilascio di certificati in esenzione di BOLLO verranno evase a mezzo PEC nel massimo di tempo garantito di 48h dalla richiesta (esclusi festivi, periodi di chiusura, sabato e domenica).

                                                

 

 

0
0
0
s2smodern