AVVISO - OBBLIGO COMUNICAZIONE PEC


OBBLIGATORIETÀ ISCRIZIONE

Si ricorda che, in base alla legge 3/18 “Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute”, l’iscrizione all’Ordine Professionale è obbligatoria per tutti i professionisti che esercitano la professione sanitaria e che nell’esercizio della professione senza iscrizione si configura il reato di  esercizio abusivo della professione sia nell’ambito di attività libero professionale, che nell’ambito di rapporti di lavoro dipendente subordinato pubblico o privato. Diversamente si incorre nelle sanzioni di cui all’art. 348 cp che è stato sostituito ed oggi così recita:Chiunque abusivamente esercita una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 10.000 ad euro 50.000. La condanna comporta ……omissis…. altresì la interdizione da uno a tre anni dalla professione o attività regolarmente esercitata ………….omissis”.

In merito alle conseguenze civili si sottolinea inoltre che, l’attività professionale svolta in mancanza di iscrizione è priva di riconoscimento contrattuale e di tutela, mentre in ipotesi di procurati danni a terzi, la richiesta di risarcimento nei tuoi confronti sarebbe inevitabile, senza possibilità alcuna di difesa.


 

Seleziona un articolo da leggere

 

 

urna elettorale per elezioni infermieri

 

 

Cliccando il link di seguito è possibile accedere direttamente alla pagina dedicata "Elezioni amministrative 3-4 ottobre: vota un infermiere" del sito FNOPI:

https://www.fnopi.it/2021/09/02/candidati-2021/?fbclid=IwAR0pYjHUDHme1cKehlTqxTLBK700DVZ6qbmgVRgJK6gD4qSaPrK6wqyAeHo

Di seguito le candidature pervenute dalla Regione Lazio in ordine alfabetico (Cognome, Nome):

https://www.fnopi.it/2021/09/02/candidati-2021/

 

Estratto dal sito della FNOPI:

Dal 1° agosto 2021 è possibile inviare nuove domande al Fondo di Solidarietà #NoiConGliInfermieri SOLO attraverso il seguente link dedicato: https://www.noicongliinfermieri.org/il-fondo-di-solidarieta/

Possono presentare la domanda esclusivamente tutti gli infermieri, regolarmente iscritti all'Albo, che abbiano sostenuto spese documentate per cure riabilitative e/o supporto psicologico post-Covid (Cluster 2 Riabilitazione PostCovid19 - Supporto Psicologico).
Tutti gli altri cluster sono da considerarsi chiusi definitivamente.

È possibile in ogni momento presentare domanda per i parenti di infermieri deceduti (Cluster 3), sia usando il suddetto link, che contattando la Federazione o rivolgendosi al proprio Ordine provinciale.

Non sarà possibile prendere in esame le richieste di accesso al Fondo mediante modalità differenti da quella sopra citata.

Sono in fase di elaborazione, e saranno chiuse in tempi rapidi, le pratiche relative alle domande già correttamente inoltrate dal 18 gennaio ed entro le ore 18 del 22 gennaio 2021 e ancora da processare.
Il progetto #NoiConGliInfermieri finora ha già consentito di erogare 3.485.336 euro in favore di infermieri colpiti gravemente da Covid-19 e famiglie di colleghi deceduti a causa del virus.

Cliccando qui, un riepilogo dei documenti necessari, da allegare alle nuove domande di accesso al Fondo.

Obbligo PEC

 

E' fatto obbligo per i professionisti iscritti a questo OPI in alternativa:

1) comunicare la PEC

2) richiedere gratuitamente l'attivazione della PEC con questo Ordine (n.b in questo secondo caso non vi è alcun obbligo di comunicazione).

 

A tal riguardo è stato inviato, agli iscritti attualmente sprovvisti di PEC, un Quarto sollecito al fine di adempiere a tale obbligo, sanzionato con la sospensione dall'Albo, così come previsto dalla recente normativa.

Scadenza termine: 30 settembre 2021

ASSEMBLEA ORDINARIA ISCRITTI

 

Protocollo 0001834/2021/ipasv_lt/LT/P

Anno 2021 Titolo II Classe 01 Fascicolo 1                                                                                  Latina, 31/03/2021

 

ASSEMBLEA ORDINARIA

DEGLI ISCRITTI ALL’ORDINE DELLE PROFESSSIONI INFERMIERISTICHE DI LATINA

 Avrà luogo presso la sede dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Latina (OPI di Latina) – Sala Conferenze - in Viale P.L. Nervi 228 scala P - 04100 Latina alle ore 20.00 del giorno 25 aprile 2021.

Per disposizione legislativa l’assemblea in prima convocazione è valida solo se registra la presenza di almeno un quarto degli iscritti. Qualora non si dovesse raggiungere il quorum nella prima convocazione l’assemblea si terrà il giorno dopo in seconda:

CONVOCAZIONE 26 aprile 2021

ORE 18.00

presso la Sala Congressi “ROSSA” del Park HOTEL

Strada Statale 156 Monti Lepini, n. 25 – 04100 Latina LT

Ordine del Giorno:

  1.  Relazione programmatica della Presidente;
  2.  Bilancio Consuntivo Anno 2020 - Discussione ed approvazione;
  3. Assestamento Bilancio Preventivo Anno 2021 -Discussione ed approvazione.

Un eventuale cambio di sede e/o modalità di svolgimento dell’assemblea ordinaria, vista l’emergenza epidemiologica da Covid-19 ancora in corso, verranno comunicate esclusivamente sul sito istituzionale di questo Ordine almeno cinque giorni prima della data fissata per la prima convocazione.

E' possibile consultare i Bilanci di cui al punto 2 e 3 - nella SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE- Bilanci del sito istituzionale di questo Ordine (www.opilatina.it).

 Allegata alla presente, troverai il bollettino pagoPa per il pagamento della tassa iscrizione anno 2021 da pagare entro e non oltre la data di scadenza.

Si ricorda che il pagamento della tassa di iscrizione all’ Ordine è sancito dall’ art.1 comma 3 lettera b) del DLCPS n. 233 del 13/09/1946 così come sostituito dall’art. 4 della legge n.3/18 "Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della Salute".

La Presidente

Annunziata PICCARO

 

Modulo di Adesione piano regionale di Vaccinazione anti SARS-Cov2 - OPI LATINA

In ragione della Determinazione 29 dicembre 2020, n. G16441 della Regione Lazio, l'Ordine ha attivato il presente modulo per l'acquisizione delle disponibilità alla vaccinazione anti SARS-Cov2 per gli infermieri e infermieri pediatrici liberi professionisti e non in quiescenza iscritti all'Ordine professionale, specializzandi e altre situazioni professionali che non prevedano un rapporto strutturato con il Servizio Sanitario Regionale. Compilando il presente modulo si autorizza l’OPI di Latina a trasmettere sulla piattaforma regionale i dati forniti al fine di consentire la presa in carico alla vaccinazione da parte della Regione Lazio che gestirà tutte le fasi successive conseguenti. I dati raccolti attraverso lo strumento proposto saranno trattati dall’OPI di Latina, esclusivamente per le finalità connesse all’iniziativa, e saranno trasmessi alla Regione Lazio per la presa in carico dei colleghi che hanno dato volontariamente la loro adesione alla vaccinazione. La presa in carico e la vaccinazione avverranno con modalità che saranno comunicate agli interessati direttamente dalla Regione Lazio.

Per gli iscritti OPI di Latina cliccare direttamente sul seguente link:

https://serviziopilt.wbss.it/ServiziOnline/AdesioneVaccinazione.jsf

La procedura da seguire per i NON iscritti OPI Latina, ma iscritti ad altri OPI d'Italia con domicilio professionale a Latina e provincia di Latina è disponibile al link:

https://serviziopilt.wbss.it/ServiziOnline/AdesioneVaccinazioneNonIscritti.jsf

Avvio consultazione pubblica al fine di acquisire proposte e osservazioni sul Piano Triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza (2021-2023) dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Latina

Premesso:

- che ai sensi della legge 6 novembre 2012, n. 190 concernente “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”, le pubbliche amministrazioni e gli altri enti soggetti alla normativa di settore sono tenuti ad adottare il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della trasparenza;

- che l’Ordine/Collegio, dovendo provvedere all’adozione del Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza (2021-2023) intende avviare una consultazione pubblica al fine di acquisire osservazioni, proposte e contributi da parte di tutti gli attori;

- che, a tal fine, la particolare rilevanza dei predetti documenti rende opportuno avviare un confronto con i principali portatori di interesse, attivando una procedura quanto più possibile aperta alla partecipazione diffusa;

- che, tal fine, si prega di prendere visione del PTPCT dell’anno precedente 2020/2022 sulla home page del sito istituzionale Amministrazione Trasparente>Altri contenuti>Prevenzione della corruzione per un confronto aperto con tutti i potenziali interlocutori.

Tutto ciò premesso, si AVVISANO e si INVITANO tutti i soggetti interessati

a trasmettere, tramite l’apposito modello allegato, entro il giorno 28 marzo 2021 eventuali proposte od osservazioni relative ai contenuti del Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza, mediante E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Si ringraziano tutti gli interessati per la collaborazione che vorranno prestare.

Il RPCT

Vincenzo D'Auria

 Allegato: modulo raccolta osservazioni/proposte (scaricabile al seguente link:https://www.opilatina.it/lt/stakeholders)

Consiglio Europeo degli Enti Regolatori delle Professioni InfermieristicheUS National Library of Medicine-National Institutes of HealthEnte Nazionale di Previdenza e Assistenza della Professione InfermieristicaFederazione Nazionale Ordini Professioni InfermieristicheMinistero della saluteAgenzia Nazionale per i Servizi Sanitari RegionaliFacebook Ordine