AVVISO - OBBLIGO COMUNICAZIONE PEC


OBBLIGATORIETÀ ISCRIZIONE

Si ricorda che, in base alla legge 3/18 “Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute”, l’iscrizione all’Ordine Professionale è obbligatoria per tutti i professionisti che esercitano la professione sanitaria e che nell’esercizio della professione senza iscrizione si configura il reato di  esercizio abusivo della professione sia nell’ambito di attività libero professionale, che nell’ambito di rapporti di lavoro dipendente subordinato pubblico o privato. Diversamente si incorre nelle sanzioni di cui all’art. 348 cp che è stato sostituito ed oggi così recita:Chiunque abusivamente esercita una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 10.000 ad euro 50.000. La condanna comporta ……omissis…. altresì la interdizione da uno a tre anni dalla professione o attività regolarmente esercitata ………….omissis”.

In merito alle conseguenze civili si sottolinea inoltre che, l’attività professionale svolta in mancanza di iscrizione è priva di riconoscimento contrattuale e di tutela, mentre in ipotesi di procurati danni a terzi, la richiesta di risarcimento nei tuoi confronti sarebbe inevitabile, senza possibilità alcuna di difesa.


 

Seleziona un articolo da leggere

A partire dal 2 Dicembre 2013, il Co.Ge.A.P.S. renderà disponibile ai singoli professionisti sanitari iscritti agli Ordini, Ordini e Associazioni professionali afferenti al Co.Ge.A.P.S.  l’accesso alla banca dati del Consorzio.

Per i professionisti, di professioni regolamentate ma non ordinate e non iscritti ad Associazioni facenti parte del Co.Ge.A.P.S nei prossimi mesi saranno disponibili nel portale specifiche funzioni per consentire di accedere alla visualizzazione crediti.   

L’accesso sarà possibile previa registrazione al portale (http://application.cogeaps.it/cogeaps/chooseRegistrazione.ot).

Il Consiglio Direttivo del Ordine Provinciale IP.AS.VI di Latina, indice un Concorso di “Premiazione delle migliore tesi di Laurea in Infermieristica e Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche”.

 L'Age.na.s. mette a disposizione di ogni professionista sanitario una pagina personalizzata con la quale potrà monitorare la propria situazione formativa, visualizzando i crediti acquisiti nell'ambito del programma di formazione continua in medicina (Ecm).

Adesso ci si può registrare sul portale www.ape.agenas.it. Una volta completata la richiesta, nome utente e password saranno inviati automaticamente tramite posta elettronica e successivamente si può: verificare l’ammontare dei crediti E.C.M. suddivisi per anno e tipologia di offerta formativa (formazione a distanza, residenziale e sul campo); consultare un elenco degli eventi formativi per i quali ha conseguito crediti, contenente tutte le informazioni relative a ciascuno di essi; consultare un elenco di eventi di prossimo svolgimento, filtrato in maniera automatica dal sistema sulla base delle discipline associate.

Si specifica che i crediti visualizzati all’interno del sistema stesso si riferiscono esclusivamente agli eventi nazionali accreditati dalla Commissione nazionale per la formazione continua, restando esclusi quelli acquisiti da eventi organizzati da provider accreditati a livello regionale.

Allegati:
Scarica questo file (MANUALE UTENTE_MyEcm.pdf)MANUALE UTENTE_my ECM1573 kB

Si comunica che, dando seguito alle sollecitazioni in merito, la FNOPI ha ottenuto l'eliminazione del criterio che vincola gli infermieri ad acquisire non oltre il 60% del monte dei crediti triennali ottenibili attraverso percorsi FAD. Il vincolo di cui trattasi è inserito nel documento "Criteri per l'assegnazione dei crediti alle attività ECM" - punto 8, nota 4 titolato "auto apprendimento senza tutoraggio" (FAD).

Master I Livello in Assistenza Infermieristica in Sala Operatoria

Direttore Stagnitti F.-Terracina

 

Partecipazione a concorsi pubblici- cittadini stranieri

È in vigore dal 4/9/13 la Legge 6 agosto 2013, n. 97, sulle Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione Europea – Legge europea 2013, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 20/8/13, Serie Generale, n. 194, che all’art. 7 dispone in materia di accesso ai posti di lavoro presso le Pubbliche Amministrazioni modificando l’art. 38 del Dlgs 30/3/2001 n. 165, come di seguito riportato.

L'emissione di uno speciale francobollo dedicato alla professione e all' Ordine rappresenta un momento di riconoscimento importante per tutti gli infermieri italiani.

L'emissione del francobollo il 16 maggio è stata prevista in occasione della XI edizione romana della Race for the Cure, la mini-maratona per la lotta ai tumori del seno organizzata dalla Komen Italia sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

Consiglio Europeo degli Enti Regolatori delle Professioni InfermieristicheUS National Library of Medicine-National Institutes of HealthEnte Nazionale di Previdenza e Assistenza della Professione InfermieristicaFederazione Nazionale Ordini Professioni InfermieristicheMinistero della saluteAgenzia Nazionale per i Servizi Sanitari RegionaliFacebook Ordine