AVVISO - OBBLIGO COMUNICAZIONE PEC


OBBLIGATORIETÀ ISCRIZIONE

Si ricorda che, in base alla legge 3/18 “Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute”, l’iscrizione all’Ordine Professionale è obbligatoria per tutti i professionisti che esercitano la professione sanitaria e che nell’esercizio della professione senza iscrizione si configura il reato di  esercizio abusivo della professione sia nell’ambito di attività libero professionale, che nell’ambito di rapporti di lavoro dipendente subordinato pubblico o privato. Diversamente si incorre nelle sanzioni di cui all’art. 348 cp che è stato sostituito ed oggi così recita:Chiunque abusivamente esercita una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 10.000 ad euro 50.000. La condanna comporta ……omissis…. altresì la interdizione da uno a tre anni dalla professione o attività regolarmente esercitata ………….omissis”.

In merito alle conseguenze civili si sottolinea inoltre che, l’attività professionale svolta in mancanza di iscrizione è priva di riconoscimento contrattuale e di tutela, mentre in ipotesi di procurati danni a terzi, la richiesta di risarcimento nei tuoi confronti sarebbe inevitabile, senza possibilità alcuna di difesa.


 

Modulo di Adesione piano regionale di Vaccinazione anti SARS-Cov2 - OPI LATINA

In ragione della Determinazione 29 dicembre 2020, n. G16441 della Regione Lazio, l'Ordine ha attivato il presente modulo per l'acquisizione delle disponibilità alla vaccinazione anti SARS-Cov2 per gli infermieri e infermieri pediatrici liberi professionisti e non in quiescenza iscritti all'Ordine professionale, specializzandi e altre situazioni professionali che non prevedano un rapporto strutturato con il Servizio Sanitario Regionale. Compilando il presente modulo si autorizza l’OPI di Latina a trasmettere sulla piattaforma regionale i dati forniti al fine di consentire la presa in carico alla vaccinazione da parte della Regione Lazio che gestirà tutte le fasi successive conseguenti. I dati raccolti attraverso lo strumento proposto saranno trattati dall’OPI di Latina, esclusivamente per le finalità connesse all’iniziativa, e saranno trasmessi alla Regione Lazio per la presa in carico dei colleghi che hanno dato volontariamente la loro adesione alla vaccinazione. La presa in carico e la vaccinazione avverranno con modalità che saranno comunicate agli interessati direttamente dalla Regione Lazio.

Per gli iscritti OPI di Latina cliccare direttamente sul seguente link:

https://serviziopilt.wbss.it/ServiziOnline/AdesioneVaccinazione.jsf

La procedura da seguire per i NON iscritti OPI Latina, ma iscritti ad altri OPI d'Italia con domicilio professionale a Latina e provincia di Latina è disponibile al link:

https://serviziopilt.wbss.it/ServiziOnline/AdesioneVaccinazioneNonIscritti.jsf

0
0
0
s2smodern